SE PERDO TE

santa allegrezza 6

Se perdo te
Se perdo te
Cosa farò di me
Proprio non so
Certo questa volta
Non riuscirò più ad alzarmi
Mi hai trovato
Sperduta nella nebbia
Mi hai incollata al tuo cuore
placando la mia fame
insaziabile di sogni
Se perdo te
Cosa farò di me
Cosa farò di questo nuovo amore
Che ormai è già
Dentro di me
Se perdo te
Ma non ti perderò

Teoderica

STAI ATTENTA

santa allegrezza 7

Sono come il vento
Dolce e carezzevole
Una stella caduta
All’apparenza spenta
ma una forza dentro di me
trasmuta il lieve soffio
in impetuoso mistral
folle e impaziente
un vento forte come il grizzly
dall’urlo feroce
la vita non è pace
ma è guerra
stai attenta mi dico
attenta stai attenta
non lasciarti tentare
non amare
e da cadente diverrai lucente
domani diverrò attenta
domani sempre domani
starò attenta
per ora voglio solo amare

Teoderica

ODE

santa allegrezza c2Ode
Stavo serena
Senza il vento della passione
Ma la mia anima combattente
Non voleva darsi per vinta
Nel profondo
Aspettavo la metà che non ho
Sei arrivato tu
Mi hai detto non avere paura
Dammi una possibilità
Mi hai spaventato a morte
Non posso essere
Quella che non sono
E così come sono
Nessuno mi vuole
Neanche tu
Resterò un guerriero solo

Teoderica

MAGGIO

mesi 6

Maggio

Mai ci sarà una sposa di maggio

Per chi fu regina di maggio

Maggio era il tuo mese

Di luce mi hai acceso un raggio

Poi me lo hai portato via

Un lupo con la veste d’agnello

 Non eri saggio

Eri la luce di un raggio

Che si è spento

In un giorno di maggio

Talmente luminoso

Che non mi sono accorta

 Che il tuo era solo un riflesso

Teoderica

 

 

 

APRILE

mesi 4

 Aprile dolce dormire

Dormo, profondamente

I miei neuroni riposano

Sono neuroni nervosi

Che amano

Che pensano

Vorticosamente

Che mi rendono una trottola

Trottolante

Che finalmente

Si placano

Nel sonno profondo del giusto

Teoderica

 

 

 

MARZO

mesi 5

Marzo e le viole

Mazzi odorosi

Che ti ricordano l’amore

Che fu

Marzo e i narcisi

Che ti ricordano

Il tuo giallo sorriso

Ora il tuo amore

E il tuo sorriso

Si sono appassiti

Come quei fiori

Quei fiori che sapevano di marzo

Teoderica

 

 

 

FEBBRAIO

mesi 3

Febbraio

Febbraio è traditore

Sembra un caldo sole

Invece l’aria è come ghiaccio

Febbraio è il mese di Zorro

Quello Zorro bambino

Con la maschera la spada

E il mantello nero

Che correva lieto

Traballante coi coriandoli in mano

E le stelle filanti

Di un giorno di febbraio

Ormai tanto lontano

Teoderica