La betulla

La betulla

Alta, a volte molto alta

La betulla elegante

E aggraziata coi suoi

Lunghi e snelli tronchi

Non ha fiori ma solo foglie

che han forma di cuore

gli antenati la chiamavano

la fanciulla del nord

perché stava a guardia

della porta di entrata

della levata dei giorni di sole

col suo legno si costruivano

le culle dei neonati

ma anche i legni dei littori

perché tu rappresenti

la luce e il giusto castigo

per arrivare alla purificazione

e le tue verghe scacciano

gli spiriti maligni

e se a calendimaggio

una foglia metti

sotto al cuscino

il settimo giorno

di luna crescente

sognerai… l’amore tuo

 

Paola Tassinari alias Teoderica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.