WIND OF CHANGE

occhi 2Cammino con la valigia
Sempre più pesante
Poi all’improvviso
Senza neanche aprirla
La alzo sulle braccia
Uno sforzo immane
La lancio oltre il ponte
La seppellisco nell’acqua
L’acqua gelida del fiume
Dove i ricordi
Saranno per sempre non solo seppelliti
Ma anche annegati e strozzati
È il vento del cambiamento

Teoderica

LA VALIGIA

occhi 1Sentire ferire e patire
Non posso farci niente
Sentire è il mio peso
Sentire permette agli altri
Di ferirmi
Più sento e più sono ferita
Più sono ferita e più patisco
Cammino nella vita
Con questa valigia del sentire
che col tempo
È diventata assai pesante
Talmente greve
Che la striscio lungo la strada
A volte appare qualcuno
Che mi aiuta a trasportarla
Ma poi quando se ne va
La valigia mi sembra
Ancora più pesante

Teoderica